Agenzia Onoranze Funebri Fratelli Martelli

La morte è la vera amica dell’uomo:
ti fa una promessa il giorno della tua nascita e nessuno può dire che non l’abbia mantenuta.

max jocosky - tratto da pensieri

chiamata gratuita 800.466.467

Nicola: 333.8624144   Veronica: 348.2941832   Ufficio: 0872608787    Abitazione: 0872608596 

  • onoranze funebri

  • onoranze funebri

  • agenzia funebre

Informazioni utili in caso di decesso

Cosa fare e cosa non fare in caso di un evento luttuoso – consigli utili:

Ricordando che in ogni luogo e in qualsiasi circostanza la scelta dell’impresa funebre è prerogativa assoluta dei familiari del defunto, e che non è mai conveniente affidarsi al primo che capita per la soluzione di tutti i problemi inerenti l’organizzazione dell’evento luttuoso e di tutti i problemi legati alla risoluzione dello stesso, consigliamo in queste tristi circostanze di scegliere la propria impresa funebre in base ai seguenti criteri:

Cosa fare in caso di lutto

Cerimonie funebri

- La prima cosa da fare, se non ci si è preparati prima, è scegliere l’impresa funebre. Se già avete la vostra impresa di fiducia non esitate a contattarla, non trascurando però di richiedere un preventivo dei servizi offerti e di valutarne l’effettiva convenienza del rapporto qualità-prezzo

- Se non la si conosce, affidarsi ad un’impresa accreditata sul territorio verificando da quanti anni esercita, (quindi l’esperienza), le strutture e la professionalità, essendo queste i primi segnali della serietà necessaria e a fine servizio richiedere la ricevuta fiscale o la fattura del servizio essendo questo deducibile dalla dichiarazione dei redditi

- Non dimenticarsi, se il decesso avviene in casa, di chiedere l’intervento del medico di famiglia, che constaterà il decesso e compilerà una scheda (istat) che vi sarà fornita dalla vostra impresa funebre di fiducia prescelta e preavvertita

Fate ATTENZIONE: le spese relative ad un servizio funebre sono “ESENTI DA IVA”

Cosa non fare in caso di lutto

- Diffidare da quelle ditte segnalate da sconosciuti, da personali di pubblici servizi, (ospedali, case di cura, cliniche o quant’altro), da suggerimenti di persone “disinteressate”, o da coloro che si presentino all’abitazione o al luogo di decesso non espressamente richiesti, nonché da coloro che vi contattino telefonicamente dopo il decesso

- Evitate di scegliere imprese a caso, imprese nate da qualche anno, o per aver sentito voci che le stesse fanno “risparmiare”, ricordate sempre che chiunque può farvi risparmiare e non c’è cosa al mondo che non si possa fabbricare leggermente peggio e vendere più a “buon mercato”. Coloro che considerano solo il prezzo diventano però prede legittime di queste imprese

- Non andare contro la volontà del defunto se un vostro caro ha manifestato in vita il desiderio di essere sotterrato in nuda terra, di essere cremato, di voler essere tumulato nel paese natale, o di aver detto a quale impresa avreste dovuto rivolgervi, rispettate le sue volontà

Rispettando questi criteri, vi renderete conto di aver fatto la scelta giusta.

Share by: